Alessandra Scarpetta

Biografia

Sono Alessandra Scarpetta, laureata in Comunicazione audiovisiva e scritture mediali da qualche anno e appassionata di fotografia e viaggiatrice da sempre. Per mia natura dinamica e creativa, sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli e di nuovi modi per comunicare, e quando le parole sembrano non bastare più non c’è niente di meglio che soddisfare il bisogno di esprimersi con una fotografia.
Immagini

E lo trovai così

E lo trovai così Con i pugni chiusi A stringere quegli ultimi ritagli di cuore che gli erano rimasti , di quel cuore che tante, troppe volte aveva lasciato andare. E lo trovai così con le mani stanche a furia di stringere , sudore e fatica sul suo viso , lo vidi andare e poi tornare senza capirne mai il perché. Gli occhi suoi li avevo sempre piantati nei miei e il suo dolore era il mio dolore, la sua angoscia nelle mie ossa, i miei battiti nelle sue tempie. Aveva tanto da raccontare ma il coraggio manca sempre quando è di dolore che si deve parlare. Stanco di ingoiare lacrime amare Stanco di tutto questo schifo un giorno lo vidi andare e cominciai di nuovo a sperare.

Parole alle ortiche

Parole alle ortiche, parole al vento bagnate di pioggia parole di vento che ti soffiano dentro . Parole alla luna e le guardi diventare fumo. Parole di fango che sono sgomento , sporche di bugie, pesano, ormai di piombo. Parole che sono delle scuse , che sono veleno, che bruciano al sole e di notte infiammano la testa. Parole umide di pianto, non sai più se sono tue o se te l’hanno lasciate a marcire dentro. E alla fine parole sterili, più di un deserto, le lasci scivolare, perché stanco di ascoltare.

Video artista