Angelo Lionti

Biografia

Angelo Lionti è nato a Gela nel 1967. Collabora in uno studio fotografico per 15 anni. Si interessa alla fotografia di paesaggio e concettuale. Un suo portfolio è nel volume “La Porta della Pace”, a cura del poeta Vincenzo Salsetta. Vive a Modica dove ha iniziato una ricerca fotografica sul barocco.

Immagini

foto n°1

«Sindone sacra e cara, deh porgi a chi ti pinse i prieghi miei e la mia pena amara, […] e ne l’anima pura m’imprima alta pietà la tua figura» (rima barocca di Angelo Grillo)

foto n°2

“The awakening”. Il risveglio della coscienza dell'uomo

foto n°3

Natura morta barocca con putto e selvaggina

foto n°4

Ricordo di paesaggio.

foto n°5

Ferrovia. Il più importante fra i vari congegni meccanici che ci permette di fuggire da dove siamo per recarci in luoghi dove non staremo affatto meglio. (Ambrose Bierce)

foto n°6

Quando ci poniamo di fronte all’antichità e la contempliamo con serietà nell’intento di formarci su di essa, abbiamo il senso come di essere solo allora diventati veramente uomini. (Johann Wolfgang Goethe)

foto n°7

Gabbiani

foto n°8

La fornace di Sampieri

foto n°9

Paesaggio urbano di mare