Annarita Ardino

Biografia

Nata a Bari il 20 maggio del 1997.Amante della fotografia sin dall'età di 10 anni. Nel remoto settembre 2007 fotografai per la prima volta con una macchina fotografica "compatta" al matrimonio di mio fratello e da quel momento le mie mani rimasero impressionate da quel corpo macchina tanto da non volerlo più lasciare. A 18 anni ho comprato la mia prima reflex "entry level", approcciandomi al reportage grazie alla post produzione di matrimoni presso uno studio fotografico ad Altamura. Il fotografo Luigi Porzia, maestro per me, con il tempo mi ha insegnato che la fotografia non è solamente la conoscenza della tecnic,  ma soprattutto la conoscenza dei Fotografi che hanno fatto la storia. Sono molto rimasta affascinata dalle foto di Elliott Erwitt e di Richard Avedon. Negli ultimi tempi ho capito il genere di fotografia che vorrei proseguire nella mia carriera lavorativa: " LA FOTOGRAFIA DI MODA" ed è per questo la mia musa ispiratrice dei miei ritratti è Annie Leibovitz. Credo che le persone abbiano delle storie da raccontare ed è per questo motivo che penso che la fotografia sia lo studio costante di progetti che possano toccare tematiche molto forti, come ad esempio quelli che ho tratto: L'omosessualità femminile e Ad un passo dalla morte.

Immagini

VIDEO