Clarissa Conti

Biografia

Sono una ragazza di 21 anni che vive a pochi km dalla città eterna. Amo l'arte, in particolare la fotografia, fin da quando sono piccola; la mia formazione è autodidatta ma ho frequentato anche dei corsi. Cerco di fotografare il mondo che mi circonda, senza restrizioni e senza pregiudizi. Prediligo la fotografia naturalistica ma, in generale, mi piace fotografare tutto: persone, palazzi, strade, feste e chi più ne ha più ne metta. Questo per dire che, per me, la fotografa è un mondo e io lo amo tutto.
Immagini

foto n°1

Una nuova giornata inizia, si aprono davanti ai nostri occhi nuove possibilità ed avventure. In fondo un nuovo giorno è proprio questo: una nuova possibilità, per ricominciare tutto da capo, per ripartire da zero. Con il passare del tempo i giorni si accumulano, ma ci sarà sempre una nuova possibilità.

foto n°2

Le luci si affievoliscono e tutto si calma, il sole tramonta e la sua luce non ci accompagna più. È questo che succede quando arriva la sera, un momento di stallo tra il giorno e la notte, durante il quale tutto ai nostri occhi cambia: il calore del sole viene sostituito dal bagliore della luna, il cielo si tinge delle mille sfumature del blu e tutta la fatica della giornata lascia il nostro corpo per concederci il riposo.

foto n°3


La notte sancisce la fine di ogni giorno, il corpo si riposa ma la mente, libera dagli impegni giornalieri, si risveglia. Di notte, infatti, ci mettiamo a pensare a quello è stato e, soprattutto, a quello che sarà, ci facciamo mille domande sperando di trovarvi delle risposte; è così che essa diviene un momento di riflessione in cui tutto quello che è successo diventa passato e davanti a noi abbiamo il futuro di un nuovo giorno che, di lì a poco, inizierà.

Video artista