Davide Trevisan

Biografia

Sono Davide Trevisan, sono nato nel novembre del 1992 e abito in provincia di Vicenza. Negli anni, la passione per il viaggio mi ha portato a vivere bellissime avventure in diversi paesi. Amo esplorare nuovi luoghi, immergermi in nuove culture e conoscere le usanze di altri popoli. È con la fotografia e i video che cerco di catturare istanti, colori ed emozioni, per poter condividere con gli altri ciò che la natura ha da offrire.

Immagini

Foto n°1 Alba celata

L’alba,con i suoi giochi di luce ed ombra, è uno dei spettacoli più sorprendenti che la natura offre ogni giorno. I paesaggi, inizialmente avvolti dal buio, iniziano lentamente ad acquisire forma e colore. I contorni allo stesso modo da indefiniti diventano sempre più distinguibili e marcati. Imperdibile, se si ha occasione di visitare la Cappadocia, è l’escursione in mongolfiera sui camini delle fate, dove si ha la possibilità di osservare il sole che sorge sulle valli.

Foto n°2 Cornice naturale

Le cornici mettono in risalto il quadro, portando l’osservatore ad apprezzare ancora di più l’insieme e, successivamente, il dipinto. Allo stesso modo, sperimentare angolature inconsuete nella fotografia può portare ad ottenere delle cornici naturali, come in questo caso. L’attenzione è in questo modo focalizzata sull’oggetto centrale, la rocca di Sigiriya, un’imponente cittadella di pietra che si staglia in tutta la sua grandiosità nello Sri Lanka centrale.

Foto n°3 La vita nel villaggio Lahoo

Il villaggio Lahoo, sperduto sulla zona montuosa di Chiang Mai, è raggiungibile solo dopo un faticoso trekking di almeno tre ore. Anche se si può cercare di immaginare cosa attende l’escursionista una volta arrivato, la semplicità dello stile di vita degli abitanti lascia comunque senza parole. I problemi che assillano la società moderna nel quotidiano lassù non esistono. Esistono tuttavia problemi molto diversi, molto più grandi. La povertà, la mancanza di ospedali, di negozi, di elettricità, rendono cosi le nostre preoccupazioni molto insignificanti, e ci aiutano ad apprezzare al meglio ciò che abbiamo.

VIDEO