Francesca Bullet

Biografia

Francesca Mastrostefano, con lo pseudonimo di Francesca Bullet nasce a Velletri nel 1967. Diplomata all’istituto tecnico di ragioneria, segue un percorso professionale rivolto all’assistenza commerciale fino ad incarico di responsabile commerciale nel Marketing Bancario. Il lavoro d’ufficio non le impedisce di dedicarsi alla fotografia e ai viaggi, che rappresentano la sua più grande passione e che le permettono di esprimere il suo lato sensibile e la sua voglia di rappresentare, con uno sguardo molto personale, la natura e tutto quello che riguarda quest’ultima. La sperimentazione fotografica trova ampia espressione nella maturità artistica, alimentata attraverso viaggi in Europa, America e soprattutto in Africa dove sono stati realizzati i lavori più significativi; Francesca, infatti, rimane pressoché folgorata da Paesi come Kenya, Zambia, Sud Africa, Namibia e Botswana, scoprendosi particolarmente attratta dai paesaggi, dagli animali e dalle etnie locali.  Dopo aver ammirato il cielo della Namibia, con l’intento di tornare ed immortalarlo, approfondisce, attraverso corsi specialistici, la tecnica fotografica con un chiaro obiettivo, apprendendone le tecniche e le infinite possibilità di creazione artistica. Alla costante ricerca di una sua personale espressione fotografica, realizza nel 2016 il suo reportage più significativo nella terra africana, realizzando scatti unici. Si fa conoscere e apprezzare sui Social ed in particolare su Facebook, ricevendo diversi consensi e riconoscimenti, affermandosi soprattutto come fotoreporter documentarista e come ritrattista. 
Attualmente vive e lavora a Velletri.
Immagini

foto n°1

L'anima, come il deserto, è essenza. I suoi cambiamenti, come le dune al vento, ne modellano i contorni e le curve, ma la struttura resta integra.


foto n°2

Ogni ruga sul volto di un uomo racconta la sua vita. Ogni cicatrice del corpo rivela una battaglia.
 In ogni gesto la ricerca di se stesso.


foto n°3

L'arte è un incontro tra due vie: una terrena e impervia e l'altra divina che conduce alle stelle.

Video artista