Gabriele Riccardo Lupica

Biografia

Gabriele Riccardo Lupica, in arte "Strange", è nato a Sant'Agata di Militello il 6 agosto del 1997. Da diversi anni ormai nella capitale del mondo costruisce il sogno di diventare neurochirurgo. Come pianista, violinista e compositore cerca di esprimere con le note ogni cosa che sfiora la sua anima utilizzando la poesia e la fotografia per imprimere ogni esperienza. Ha ricevuto importanti riconoscimenti anche nell'ambito della pittura e della letteratura. Amante della storia dell'arte e della filosofia è costantemente in viaggio senza destinazione.

Immagini

La strada in un'impronta

Non conta solo la meta che talvolta è soltanto l’illusione di un viaggio. Ogni passo che fai, ogni strada che percorri, ogni sanpietrino che calpesti, innamorati. Innamorati di un fiore, di un tramonto, di un lampione. Innamorati di una panchina anche se fai tardi a lavoro ma innamorati. Perché la vita è solo una strada e l’amore è solo un’impronta.

Gabriele Riccardo Lupica

La completezza dell'esistenza

Nessuno ha mai dimostrato l'esistenza di Dio ma qualcuno un giorno mi disse di osservare i fiori.

Gabriele Riccardo Lupica

Preghiera di Ippocrate

Distrutto, demolito, diroccato
Per secondo la vita ha amministrato.
È prostrato ma pregando strugge
Perché la morte ancor gli sfugge.

Gabriele Riccardo Lupica