Giovanni Melillo

Biografia

Giovanni Melillo, nasce nell’entroterra lucano nel paese di Moliterno in provincia di Potenza dove consegue la maturità di geometra, per poi raggiunge l’obiettivo della laure in Ingegneria Civile con specializzazione in Ingegneria Strutturale e Geotecnica, settore nel quale opera nel solco della tradizione di famiglia. Gli ambienti nei quale vive: la bucolica Lucania unita a paesaggi marini campani. Queste commistioni lo portano a coltivare una delle sue passioni: la fotografia paesaggistica. Gli apprezzamenti ricevuti sono legati alla capacità di ritrarre panorami in grado di suscitare emozioni senza filtri o elaborazioni digitali, uniti a brevi massime.
Immagini

foto n°1

Scorcio del Vesuvio con una cornice un po’ speciale: un arco del Castel S.Elmo (Napoli) ed il cielo di primavera. Le leggere nuvole sembrano essere disegnate per dare profondità allo sfondo. In basso la foto è arricchita dai due pilastri artistici del Vesuvio rendendo la scena unica: sulla sinistra la vista sul centro storico che evidenzia la linea di “Spacca Napoli”, sulla destra un piccolo angolo del Golfo di Napoli.

foto n°2

Vista del Castello e della Chiesa Madre di Moliterno (PZ) colorati da una soffice nevicata. Foglie verdi e ramoscelli contornati dal candore della neve fanno da cornice al colle del piccolo borgo lucano.

foto n°3

Bacino naturale detto “Bagni della Regina Giovanna” (Sorrento): un arco di roccia naturale accoglie il mare limpido della costiera sorrentina in una piccola insenatura naturale. L’ultimo intervento umano risale a circa due millenni fa ad opera dei romani, pertanto la natura è la protagonista principale: acqua, rocce e piante sono i tre ingredienti che costruiscono un angolo di Paradiso di rara bellezza.

VIDEO