Giuseppina Suraci

Biografia

Sono nata a Reggio Calabria il 2 luglio 1994. Ho studiato ingegneria dell’informazione a Reggio Calabria, e mi sono laureata nel 2016. Dopo di ciò, la mia vita ha subito una svolta inaspettata. Da allora, la fotografia mi aiuta ad evadere dai problemi e mi ha insegnato ad apprezzare le cose semplici.

Immagini

Dietro uno scatto non c’era solo un’immagine, ma tutte le emozioni che provavo in quel momento. Piano piano, ho imparato che le cose belle sono quelle semplici. L'emozione che ti dà una canzone, la bellezza di un tramonto, la libertà che provi guardando il mare. E proprio pensando a queste cose, riuscivo a vivere con positività.

Quanto è difficile mettere nero su bianco ciò che può trasmettere un’immagine? Serenità, nostalgia, richiama un ricordo? Trasmette lo stato d’animo della persona che l’ha scattata in quel momento? Magari non dice nulla, magari emoziona.

I miei occhi stanchi non si stancheranno mai di ammirare i colori di un tramonto. E sai qual è la cosa bella? Non c’è mai un tramonto uguale all’altro. Ci sono giorni in cui il tramonto è meraviglioso, giorni in cui è bello o bellissimo, giorni nuvolosi, giorni in cui piove. E anche quando piove non è poi così male.

VIDEO