Rita Anna Maffeo

Biografia

Nasce a San Severo (Fg) nel 1960, si diploma all'Istituto Statale d'Arte di Avellino prosegue gli studi presso l’Isia di Urbino Consegue a pieni voti il titolo di laurea nella sez. Grafica ed Editoriale (relatore Prof. M. Provinciali) con una tesi fotografica “Caffè d’Italia” percorrendo in treno e in autostop i mitici luoghi dell’intrattenimento culturale delle citta’ italiane (forse non ha mai dimenticato questa esperienza che l’ha portata nel 1996 a sbarcare in Sardegna e ad innamorarsi della sua luce) Nel 1987 collabora come stagista presso lo studio grafico “Segno Associati” di P. Grimaldi e G. D’ambrosio, Nell'ambito della grafica pubblicitaria ed editoriale opera per enti pubblici e aziende private (dal 1987 al 1989 collabora come grafico per il volume “i Comuni dell’Irpinia”) A partire dal 1988 si dedica anche all’insegnamento di materie affini alla grafica pubblicitaria presso L'istituto Statale D'arte di Avellino Attualmente è docente di ruolo presso il Liceo Artistico di Alghero “F. Costantino” proponendo e organizzando una didattica innovativa in linea con il mondo del lavoro, è stata la referente didattica in varie iniziative per diversi enti. Da sempre affianca l'attività artistica alla professione di docente: Una sua stampa linoleografica è stata donata all’Archivio Diocesano Di Alghero È presente inoltre a Lione, presso la Consultant Independent, una raccolta permanente di opere digitali intitolata “vibrazioni “ Una sua opera è stata esposta nel set cinematografico del film di C. Furesi “Chi salverà le rose” Prosegue nell’attività’ di giurato artistico per i Lions Club di Alghero, “un poster per la pace” Non ha mai dimenticato la sua passione primordiale: la fotografia, che le permette di viaggiare con la sua macchina… fotografica, la fantasia! Non ama sempre farsi riconoscere nelle cose che fa…ma ama sicuramente identificarsi nelle cose che fa e farle vivere. Il viaggio è sicuramente la meta delle sue conquiste (come d’altronde è confermato da queste rime a lei dedicate)


…ma una sera d’autunno arrivò un telegramma: Si va tutti in Sardegna e per te non è un dramma E, benché questa volta la cosa è più dura, La Maffeo è già pronta alla nuova avventura. Con nonna, Chiara e Giuseppe in braccia Parte decisa e i mille dubbi scaccia E la soddisfazione le sfiora lo sguardo Per aver conquistato un altro traguardo. Niente la ferma, neanche la bufera Per Rita Maffeo non ci sono frontiere!!!

Immagini

foto n°1 ITALIA. MIRABELLA ECLANO (AV)

PRESSO: MAS Museo d’Arte Sacra

SOGGETTO: CONGEGNO MECCANICO PER OROLOGIO

EPOCA: 1933

DIMENSIONI: cm 115x40

AUTORE: MAESTRO OROLOGIAIO DOMENICO NASTRI

TECNICA: ARTIGIANALE/INDUSTRIALE

MATERIALI: FERRO, OTTONE, LEGNO: IN NOCE

foto n°2 ITALIA. NAPOLI CDN CENTRO DIREZIONALE DI NAPOLI

PRESSO QUARTIERE DI POGGIOREALE

SOGGETTO: COMPLESSO ARCHITETTONICO

EPOCA: XX SECOLO

ESTENSIONE: 110 ETTARI DI SUPERFICIE

PROGETTO ARCHITETTONICO: ARCH. KENZŌ TANGE

Blocchi di vetro con riflessi

foto n°3 ITALIA. SARDEGNA. Alghero (SS)

PRESSO LO QUARTER

SOGGETTO: Projection mapping

EVENTO: IAM European-Mediterrane Project FESTIVAL 2015

ANIMAZIONI DIGITALI SULLA FACCIATA DEL COMPLESSO DI SAN MIGUEL ADIACENTE ALLA CUPOLA POLICROMA

VIDEO