Roberto Cappello

Biografia

Mi chiamo Roberto Cappello sono nato a Genova il 19 gennaio del 1953, ho frequentato il Liceo Artistico Paul Klee. Mentre studiavo, ho collaborato con il quotidiano della città “Il Secolo XIX” stampando le foto che poi venivano pubblicate. Trasferitomi a Milano, ho frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera conseguendo il diploma, oggi considerato Laurea in Belle Arti. Mi sono dedicato alla pittura accademica raggiungendo un’ottima quotazione, ma senza nulla togliere all’esperienza fotografica acquisita negli anni della gioventù. Trasferitomi in Francia, a Parigi, ho collaborato con un quotidiano di prestigio “Les Matin” per 4 anni, formandomi e rafforzando la mia esperienza. Mi son trasferito nelle Isole Canarie, collaborando con quotidiani locali ed anche quotidiani spagnoli “El Pais” “El Mundo” e agenzie spagnole tra le quali “Reuters”.Dopo gli attentati terroristici a Madrid, sono stato contattato da un quotidiano tedesco con sede a Berlino il “Bild Zeitung”, ritrovandomi a dover “combattere” con il digitale e con i primi software che erano un vero disastro. Ritornato in Italia per motivi familiari, sono andato a Milano dove ho trovato subito lavoro con agenzie che lavoravano su scala nazionale ed internazionale, andando poi qualche mese in America a Los Angeles per seguire attori famosi del cinema, con i quali ho sempre avuto a che fare anche a Milano, tanto che seguendoli mi sono ritrovato in Francia sulla Còte d’Azur a Saint Tropez di sera ed al mattino in Spagna a Barcellona. Lì ho trovato collaborazione con l’agenzia Catalunya Press. Molte volte un fotografo si sente solo, anche se il lavoro ti dà soddisfazione e ti coinvolge. Ma trovare l’amore non ha prezzo e proprio per amore son ritornato alle mie radici qui in Italia, in Toscana, dividendomi tra Pisa e San Giuliano Terme, tra servizi nazionali ed esteri in un primo momento. Attualmente collaboro con il quotidiano “La Nazione”, dove colleghi professionalmente ottimi e persone fantastiche. Oggi vi presento alcuni dei miei personaggi famosi scattati al volo e vi ringrazio per la vostra attenzione.

Immagini

Fermi nel Golfo di Suez si mise dentro al mirino una grande porta container.

A quasi 700 mt. di altezza, dall’elicottero mi colpì l’azzurro del Mar Rosso.

Fotografando sul ponte di volo l’appontaggio dell'elicottero EH101 con specialista di volo.