Samuele Bellotti

Biografia

Samuele Bellotti, nasce a Comacchio (Ferrara) il 9 settembre del 1968 dove tutt'oggi vive con la moglie Sara e la figlia Sofia e svolge la propria attività Professionale di Avvocato. Appassionato di fotografia sin da ragazzo, inizialmente da autodidatta, grazie all'amico Mauro Icicli, maestro ed esperto di fotografia, nel 2016 decide di iscriversi alla neo costituita Associazione Fotografica "Controluce Amanti della Fotografia" di Fiscaglia, dove nel 2018 entra orgogliosamente a far parte del consiglio direttivo. Con detta Associazione, diverse iniziative a carattere dapprima locale, poi Nazionale ed infine Internazionale sono state organizzate, alle quali ha preso parte attivamente sia come organizzatore che come fotografo. Anche se fermamente convinto che la fotografia in bianco e nero sia più suggestiva, tuttavia predilige scattare a colori perché sogna la propria vita a colori ed è questo che lo rende felice. Il suo scopo è quello di suscitare interesse a chi osserva le sue immagini, ecco perché crede che i tre concetti che riassumono l'arte della fotografia siano il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare ed il gusto di catturare. "Ho ancora tanto da scoprire e catturare se voglio continuare a divertirmi ed emozionarvi".

Immagini

Sguardi

L'intensità degli sguardi tra l'uomo e l'animale lasciano trasparire lo stretto rapporto tra i due. Simbiosi e compenetrazione di elementi diversi.

Senza fiato

Non solo il panorama ma anche i 3.466 metri di quota di Punta Helbronner del massiccio del Monte Bianco lasciano davvero senza fiato.

La rinascita

Nella cultura e nella tradizione comune la Colomba rappresenta la purezza, la rettitudine e la pace.
Lo sguardo dolce della ragazza, accompagnato dalla graziosità delle movenze e dalla leggerezza delle bolle che tendono a salire, che siano d'auspicio alla fine di questo terribile periodo storico.

Video